VIDEO PILLOLE IDI: Chirurgia vascolare ed endovascolare

Chirurgia Vascolare ed Endovascolare: approfondiamo con il Professor Carlo Cavazzini.

“Accoglienza, tecnologia e innovazione sono le tre parole chiave che si incastonano nella nuova chirurgia vascolare ed endovascolare dell’IDI”.

Queste le parole del Prof. Carlo Cavazzini, Direttore dell’unità operativa complessa di Chirurgia Vascolare ed Endovascolare dell’IDI.

La nuova unità ha come obiettivo quello di accogliere e curare il paziente con tecniche innovative che permettono di velocizzare e migliorare l’esperienza in ospedale.

Per accogliere al meglio i pazienti sono stati pianificati dei percorsi facilitati che permettono di sviluppare uno studio pre operatorio ad hoc per ogni paziente, così da portarlo in sala operatoria nelle migliori condizioni cliniche possibili.

Questo procedimento permetterà di esprimere la terapia chirurgica meno invasiva nel più breve tempo possibile e ridurrà la dimissione del paziente a uno o due giorni post operatori.

Le tecniche innovative introdotte risultano meno invasive e prevedono un intervento chirurgico in anestesia locale. Tutto questo viene reso possibile grazie alla chirurgia vascolare moderna, la quale si avvale di accessi percutanei, eseguiti per semplice puntura.
In futuro, grazie a queste nuove tecniche, l’IDI si prefigge l’obiettivo di diventare un centro di eccellenza per curare la patologia del varicocele in entrambi i sessi.

Le innovazioni apportate includono anche numerosi servizi che cercano di offrire sicurezza e garanzia nei confronti del paziente mantenendo ma soprattutto implementando le attività ordinarie.